Eleganza inglese

La prima metamorfosi è stata condotta per lo stile degli eleganti interni inglesi. All’inizio il salotto era neutro. Le pareti chiare, il divano normale e lo spazio vuoto accanto per la colpa della forma rotonda. L’interno del genere può tranquillamente essere diviso in due parti – una del riposo, l’altra della sala da pranzo, e così è stato fatto in questo caso. Nell’interno chiaro ci stanno bene i mobili chiari, anche con l’aggiunta del legno. Ci sono stati messi i mobili caratteristici per lo stile inglese, principalmente il tavolo con le gambe ricurve e il mosaico insolito. Accanto al divano è stata messa la poltrona, nella nicchia invece è stato messo il tavolo di vetro dove tutta la famiglia può mangiare. Nonostante le grandi dimensioni dell’interno, si può ancora ingrandirlo tramite il montaggio dello specchio sulla parete.